Direzione regionale Umbria

Garante del contribuente

Il Garante del contribuente, che è un organo monocratico a decorrere dal 1° gennaio 2012, ha sede presso la Direzione Regionale dell'Agenzia delle Entrate e costituisce un valido strumento di tutela per i cittadini in materia tributaria.

Il Garante del contribuente per l’Umbria è Lodovico Principato, nominato a decorrere dal 1° luglio 2012 .

FUNZIONI
Il Garante, previa acquisizione di chiarimenti e documenti dalle Amministrazioni interessate, ha il potere di:

  • attivare le procedure di autotutela nei confronti di atti amministrativi di accertamento e di riscossione notificati al contribuente;
  • rivolgere raccomandazioni ai dirigenti degli uffici ai fini della tutela del contribuente e della migliore organizzazione dei servizi;
  • richiamare gli uffici al rispetto degli obblighi previsti dalle norme in materia di informazioni del contribuente e dei diritti del contribuente durante lo svolgimento “di accessi e verifiche”, nonché al rispetto dei termini previsti per il rimborso di tributi accertati come non dovuti.

Inoltre, a parte funzioni di minore rilievo, la norma attribuisce al Garante il compito, non definito nelle modalità, di “individuare i casi di particolare rilevanza in cui le disposizioni in vigore ovvero i comportamenti dell’Amministrazione determinano un pregiudizio dei contribuenti o conseguenze negative nei loro rapporti con l’Amministrazione” .
In questi casi il Garante, accertati i fatti, ne dà segnalazione ai vertici degli Uffici locali interessati ed “all’ufficio centrale per l’informazione del contribuente, al fine di un eventuale avvio del procedimento disciplinare” a carico dell’autore della condotta censurata.

COME E QUANDO RIVOLGERSI AL GARANTE
Al Garante si può rivolgere per iscritto e via e-mail qualsiasi contribuente o associazione di categoria, inviando istanza contenente i propri dati anagrafici, il codice fiscale e indirizzo per segnalare specifiche disfunzioni, irregolarità, scorrettezze, prassi amministrative anomale o irragionevoli o qualsiasi altro comportamento suscettibile di pregiudicare il rapporto di fiducia tra i cittadini e l’Amministrazione finanziaria.
Le istanze devono riferirsi ad atti o comportamenti non generici.

COME CONTATTARE IL GARANTE
Garante del contribuente – Via Canali 12 - 06124 Perugia
Segreteria: Tel. 075 9110991 – 075 9110927 – Fax 075 9110994
E-mail: dr.umbria.garante@agenziaentrate.it

Collegamento alla pagina dedicata al Garante del contribuente sul sito del MEF - Dipartimento delle finanze