Direzione regionale Umbria

Visto di conformità

Le Informazioni generali e i Modelli di comunicazione e autocertificazione in formato editabile sono disponibili al percorso Cosa devi fare - Comunicazioni - Visto di conformità e professionisti abilitati del sito nazionale www.agenziaentrate.gov.it

Per approfondimenti è possibile consultare la guida Il Visto di Conformità - Memorandum ad uso dei professionisti  elaborata dalla Direzione Regionale del Molise (ultimo aggiornamento: ottobre 2017).

PromemoriaNuovo limite per il visto - Dal 24 aprile 2017, a seguito della pubblicazione del Dl n. 50/2017, per la compensazione di crediti superiori a 5mila euro (relativi a Iva, Imposte dirette, Irap e ritenute alla fonte) è necessario far apporre il visto di conformità sulla dichiarazione da cui emergono i crediti stessi.



Ricordiamo che per trasmettere la documentazione richiesta deve essere adottata una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano presso gli uffici della Direzione Regionale (accesso dalla scala C, 4° piano - servizio protocollo);
  • invio per posta elettronica certificata esclusivamente all’indirizzo pec della Direzione Regionale dr.umbria.gtpec@pce.agenziaentrate.it (non saranno tenuti in considerazione i documenti trasmessi alle caselle di posta elettronica dei funzionari dell'Ufficio Servizi e consulenza);
  • invio tramite servizio postale con raccomandata A.R. all'indirizzo:

Agenzia delle Entrate

Direzione Regionale dell'Umbria

via Luigi Canali, 12

06124 Perugia


L'Ufficio Servizi e consulenza è a disposizione dei professionisti per la verifica dei documenti relativi all’iscrizione/rinnovo all’Elenco dei soggetti abilitati al rilascio del visto di conformità, o per fornire informazioni al riguardo.

A tal fine è possibile contattare l'Ufficio telefonicamente (ai numeri: 075-9110918 o 075-9110943 ) o via posta elettronica (alla casella di funzione dell'Ufficio Servizi e consulenza dr.umbria.sc@agenziaentrate.it ).