Direzione regionale Umbria

Comuncato stampa - Fisco e Scuola 2015-2016 va in vacanza

In Umbria da febbraio a maggio coinvolti oltre 1100 studenti

Giunge al capolinea in Umbria l’edizione 2015-2016 di “Fisco e Scuola”, il progetto di educazione alla legalità promosso dall’Agenzia delle Entrate e dall’Ufficio Scolastico Regionale, giunto ormai al suo dodicesimo anno di vita.

Tutta la regione coinvolta – Da febbraio a maggio oltre 1100 studenti di 22 scuole secondarie di primo e secondo grado hanno incontrato i funzionari dell’Agenzia delle Entrate e partecipato a visite guidate presso gli uffici operativi. Più di 50 le iniziative a calendario, che hanno coinvolto scuole di Assisi, Bastardo, Calvi dell’Umbria, Castiglione del lago, Città di Castello, Città della Pieve, Foligno, Gualdo Tadino, Magione, Orvieto, Otricoli, Paciano, Spoleto, Tavernelle, Todi, Umbertide e naturalmente i due capoluoghi Perugia e Terni.

Multimedialità e giochi - Durante gli incontri sono stati proiettati filmati e organizzati giochi didattici per far conoscere agli studenti il funzionamento dell’Amministrazione finanziaria e confrontarsi con loro, in modo leggero e coinvolgente, sui valori della solidarietà economica e del corretto adempimento sanciti dalla nostra Costituzione.

A lezione dai “Nonni” - Particolare gradimento continua a riscuotere lo speciale “I Nonni del Fisco” riservato ai ragazzi delle scuole medie: a fare da testimonial dell’Agenzia delle Entrate sono alcuni suoi dirigenti in pensione, che hanno deciso di abbracciare questo Progetto raccontando il Fisco ai ragazzi attraverso concetti semplici e intuitivi.

La dichiarazione del Direttore regionale - Voglio ringraziare gli Istituti scolastici che hanno creduto numerosi nel Progetto “Fisco e scuola” anche quest’anno – dichiara il Direttore Regionale dell’Agenzia delle Entrate, Carmelo Rau - ma anche i colleghi coinvolti negli incontri, che riescono a destare l’interesse dei ragazzi pur affrontando un tema delicato come quello della legalità fiscale. Consentitemi, in particolare, una menzione speciale per i nostri “Nonni del Fisco”: il loro continuare a credere nella missione dell’Agenzia e il voler testimoniare i suoi valori anche dopo il pensionamento, rafforza la motivazione di tutti noi nello svolgimento quotidiano del nostro lavoro.

Per maggiori informazioni sono disponibili tutti i dettagli sui siti internet http://umbria.agenziaentrate.it/ (al percorso La Direzione - La Direzione comunica - Fisco e scuola) e http://www.agenziaentrate.gov.it (al percorso "Eventi e convegni" - Fisco e scuola).

Perugia, 1° giugno 2016

File pdfIl comunicato in versione stampabile (276.60 KB)