Direzione regionale Umbria

Comunicato stampa - Procura della Repubblica, Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza consolidano la loro collaborazione in Umbria

Il Procuratore della Repubblica reggente di Perugia, Antonella Duchini, il Direttore Regionale delle Entrate, Carlo Palumbo e il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Colonnello Vincenzo Tuzi, hanno siglato ieri a Perugia un protocollo d’intesa finalizzato a rafforzare il coordinamento, attivo già da tempo, tra Autorità giudiziaria e Amministrazione finanziaria in regione.

Con la sottoscrizione del protocollo viene data attuazione alla nuova disciplina dei cosiddetti “costi da reato”, introdotta dal Dl n. 16/2012, definendo forme di collaborazione con la Procura della Repubblica locale. In particolare, l’accordo consente di intensificare la sinergia tra l’azione amministrativa di contrasto alle violazioni tributarie e il procedimento penale, attraverso un costante, sicuro e riservato scambio di notizie e documenti di reciproco interesse, evitando al tempo stesso possibili sovrapposizioni, anche grazie alla creazione di una rete di referenti e alla definizione di modalità e canali strutturati di comunicazione.

Tra le altre cose, l’intesa prevede la comunicazione dello stato dei procedimenti penali e amministrativi - notizie in merito a procedimenti penali conseguenti a denunce presentate all’autorità giudiziaria, e sullo stato dei procedimenti amministrativi condotti dall’Agenzia delle Entrate o dalla Guardia di Finanza che contengono rilievi penali - ai fini dell’esercizio delle rispettive competenze.


Perugia, 24 giugno 2014

File pdfIl comunicato in versione stampabile (285.52 KB)