Direzione regionale Umbria

Comunicato Stampa: Busta pesante, l'Agenzia delle Entrate ancora a disposizione per la regolarizzazione

Gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate sono ancora a disposizione dei contribuenti umbri che non abbiano provveduto alla definizione agevolata dei versamenti non effettuati a causa degli eventi sismici del 1997.
L’amministrazione finanziaria, considerata la particolare situazione di difficoltà, continuerà, infatti, a fornire assistenza attraverso i propri sportelli anche nei prossimi giorni e non applicherà sanzioni e interessi a quei cittadini in ritardo a causa delle straordinarie condizioni logistiche venutesi a creare.
“Nel corso dell’incontro dello scorso 16 giugno in prefettura – afferma il Direttore Regionale Gennaro Esposito - l’invito di tutti i rappresentanti istituzionali è stato quello di gestire ed affrontare in modo sereno la situazione, tenendo conto delle esigenze dei cittadini. Intendo rassicurare che opereremo con flessibilità senza penalizzare quanti presenteranno i modelli ed effettueranno i versamenti nei prossimi giorni”.
“Ad oggi - continua Esposito – sono state definite le posizioni di circa 75.000 contribuenti, grazie all’apertura straordinaria di oltre 150 sportelli dedicati. Vorrei per questo ringraziare i dipendenti dell’Agenzia delle Entrate che hanno risposto con professionalità e disponibilità allo straordinario afflusso di utenza di questi giorni.”

Perugia, 17 giugno 2009

File pdfversione (51.48 KB)